Chi Siamo L'Associazione


L'Associazione

Nel maggio 2005 si è formalmente costituita l'associazione trentina diplomati ISEF e laureati in scienze motorie.

Dopo la giornata di studio e confronto sul futuro dell'educazione fisica e dello sport scolastico, svolta il 25 febbraio u.s., più di ottanta tra insegnanti di educazione fisica e laureati in scienze motorie, operanti sul territorio nell'ambito dell'educazione motoria e fitness, si sono incontrati per dar vita all'associazione.

Obiettivo primario dell'associazione è la diffusione della cultura nel campo dell'educazione fisica, motoria e dello sport oltre che diventare un importante strumento per l'aggiornamento professionale.

Il Presidente
Diego Tomasi



Direttivo ATIEF 2019-2021


Presidente Diego Tomasi
Paola Comai Vicepresidente
Loredana Giovanetti Tesoriere
Marisa Dallabetta Revisore dei conti
Manuela Dorigatti Consigliere
Debora Lazzeri Consigliere
Diego Mascher Consigliere
Nicola Valduga Consigliere


L’Associazione e il suo cammino:


“Giornata di studio e confronto sul futuro dell’educazione fisica e dello sport scolastico alla luce dei nuovi orientamenti legislativi” organizzato dall’Istituto Tecnico Industriale M. Buonarroti e l’Assessorato allo sport della Provincia Autonoma di Trento.

Si è formalmente costituita l’associazione trentina diplomati ISEF e laureati in scienze motorie.

Dopo la giornata di studio e confronto sul futuro dell’educazione fisica e dello sport scolastico, svolta il 25 febbraio u.s., più di ottanta tra insegnanti di educazione fisica e laureati in scienze motorie, operanti sul territorio nell’ambito dell’educazione motoria e fitness, si sono incontrati per dar vita all’associazione. Obiettivo primario dell’associazione è la diffusione della cultura nel campo dell’educazione fisica, motoria e dello sport oltre che diventare un importante strumento per l’aggiornamento professionale.

1° Consiglio direttivo

TOMASI Diego Presidente
FONTANA Anna Vicepresidente e referente palestre/centri fitness
GIOVANETTI Loredana Tesoriere
MASCHER Diego Segretario
PERALE Paola Referente scuole medie
DELLALIBERA Cinzia Referente scuole medie
LIOTTO Lorella Referente scuole superiori
PAOLI Giorgio Referente palestre/centri fitness
POZZER Ruggero Referente di zona Rovereto e Riva del Garda - precariato
TOMASI Stefano Referente di zona Val di Fiemme e Fassa
ZANETTI Marilena Referente di zona Val di Non e Sole

Nell'incontro, molto cordiale, alla presenza del dirigente generale Basani e del dirigente dell’assessorato allo sport dott. Marcantoni, abbiamo presentato all’ Assessore l'associazione, gli scopi statutari e il documento elaborato durante la giornata di studio del 25 febbraio u.s. L’ attenzione, durante la discussione, si è focalizzata su:

  1. mantenimento delle due ore settimanali obbligatorie
  2. la terza ora settimanale
  3. implementare la attività motoria nella scuola elementare e materna
  4. fitness e il disegno di legge con interventi per lo sviluppo dello sport in Trentino.

L’ Assessore, per quanto riguarda il primo e secondo punto, convenendo con noi sulla importanza della educazione fisica nella scuola ha promesso che nel progetto SCUOLA TRENTINA esiste la possibilità di inserire una terza ora di sport da scegliere tra le cinque opzionali (di particolare importanza in questo caso l’assenso del dirigente Basani che si occupa anche di istruzione).

Per quanto riguarda la attività motoria nelle scuole Elementari e Materne l’Assessore ha glissato l’argomento non essendo di sua competenza anche se ci ha comunicato che l’anno prossimo è intenzione della giunta mettere mano all’impianto delle scuole materne (complicato per la presenza di molti soggetti diversi tra loro) ed ha assicurato una particolare attenzione al problema.

Sul disegno di legge abbiamo convenuto l’opportunità di presentare un emendamento, secondo noi importante e sostanziale, all’articolo 58. Al secondo comma dell’articolo verrebbe sostituita la dizione: ”alla possibilità di utilizzazione di docenti di” con: “alla utilizzazione di docenti diplomati ISEF o laureati in scienze motorie“.

E’ una puntualizzazione necessaria per definire con esattezza chi dovrà essere l’operatore nell’ educazione motoria della scuola primaria.Infine al termine dell’incontro abbiamo chiesto all’Assessore Berasi di essere tenuti presenti e invitati a qualsiasi tavolo di lavoro dove si parli di educazione al movimento, di sport e di scuola.

Nell'incontro, molto cordiale, alla presenza del dirigente generale Basani e del dirigente dell’assessorato allo sport dott. Marcantoni, abbiamo presentato all’ Assessore l'associazione, gli scopi statutari e il documento elaborato durante la giornata di studio del 25 febbraio u.s. L’ attenzione, durante la discussione, si è focalizzata su:

  • mantenimento delle due ore settimanali obbligatorie
  • la terza ora settimanale
  • implementare la attività motoria nella scuola elementare e materna
  • fitness e il disegno di legge con interventi per lo sviluppo dello sport in Trentino.

L’ Assessore, per quanto riguarda il primo e secondo punto, convenendo con noi sulla importanza della educazione fisica nella scuola ha promesso che nel progetto SCUOLA TRENTINA esiste la possibilità di inserire una terza ora di sport da scegliere tra le cinque opzionali (di particolare importanza in questo caso l’assenso del dirigente Basani che si occupa anche di istruzione).

Per quanto riguarda la attività motoria nelle scuole Elementari e Materne l’Assessore ha glissato l’argomento non essendo di sua competenza anche se ci ha comunicato che l’anno prossimo è intenzione della giunta mettere mano all’impianto delle scuole materne (complicato per la presenza di molti soggetti diversi tra loro) ed ha assicurato una particolare attenzione al problema.

Sul disegno di legge abbiamo convenuto l’opportunità di presentare un emendamento, secondo noi importante e sostanziale, all’articolo 58. Al secondo comma dell’articolo verrebbe sostituita la dizione: ”alla possibilità di utilizzazione di docenti di” con: “alla utilizzazione di docenti diplomati ISEF o laureati in scienze motorie“.

E’ una puntualizzazione necessaria per definire con esattezza chi dovrà essere l’operatore nell’ educazione motoria della scuola primaria.Infine al termine dell’incontro abbiamo chiesto all’Assessore Berasi di essere tenuti presenti e invitati a qualsiasi tavolo di lavoro dove si parli di educazione al movimento, di sport e di scuola.

Sia l’Assessore Salvaterra sia il Presidente del Coni, Giorgio Torgler, si sono resi disponibili ed affabili nella discussione; dopo le presentazioni si sono subito affrontati alcuni dei problemi basilari della materia:

  • L’assessore Salvaterra ha mostrato interesse per l’Associazione, ha dichiarato di essere intenzionato a potenziare l’ufficio Educazione Fisica presso il Dipartimento Istruzione, pensando anche al prossimo pensionamento dell’attuale Coordinatore.
  • Inoltre si è detto disponibile a discutere con l’Associazione anche di aggiornamento professionale indicandoci come degli intermediari per l’organizzazione di eventuali corsi di aggiornamento.
  • Con il Presidente Torgler si è discusso non solo di sport ma soprattutto di incarichi e di progetti alle scuole elementari. Ha confermato che il Coni sarà anche quest’anno il tramite e l’ente reclutatore per gli insegnanti dei vari progetti nella scuola elementare. Ha precisato che sarà suo pregio accogliere la segnalazione di eventuali nostri soci.

Conferenza dibattito con il professor Giorgio Berloffa Presidente dell’Unione Nazionale Chinesiologi sull’argomento: “La professionalità del diplomato ISEF e laureato in scienze motorie”.
Convegno aula polivalente Liceo Galilei Partecipazione e presentazione documento al convegno “IL TRENTINO E LO SPORT”.
Audizione con la Quinta Commissione Permanente. Nell’occasione è stato presentato un breve documento su “Prospettive future dell’educazione fisica nel nuovo sistema educativo di istruzione e formazione del Trentino”.
“Educazione Fisica………lavori in corso” Ci siamo incontrati, presso l’Istituto ITI M. Buonarroti di Trento, “per approfondire e definire il ruolo e gli obiettivi dell’educazione fisica nella scuola trentina e principalmente nella scuola elementare”.
Con la presenza del Presidente nazionale della CAPDI Flavio Cucco e di Bruno Mantovani, impegnato da trent’anni nello studio dei fenomeni legati all’apprendimento e Presidente dell’associazione Prisma di Milano, i numerosi convenuti hanno esaminato e approfondito gli O.S.A. Obiettivi Specifici di Apprendimento , la necessaria “rivisitazione”, da parte degli addetti ai lavori, delle oramai antiquate indicazioni Nazionali.
Abbiamo incontrato, in assessorato all’Istruzione, l’Assessora Berasi Iva ed i delegati dell’Assessore Salvaterra per discutere su un disegno di legge per la introduzione della educazione motoria nella scuola elementare impartita da un diplomato ISEF o Laureato in Scienze Motorie.
Incontro cordiale e proficuo che abbisogna di un proseguo per cui abbiamo già chiesto l’incontro.
Per ATIEF erano presenti : Diego Tomasi, Alberto Bianchini, Diego Mascher e Ruggero Pozzer.
Incontro con Assessora Berasi e Assessore Salvaterra per continuare la discussione sulla legge Ed fisica alle Elementari impartita da un diplomato ISEF o Laureato in Scienze Motorie.
Lettera di sollecito per la diffusione di una circolare per l’introduzione delle succitate ore di Ed Motoria nella scuola primaria.
Incontro con i responsabili dell’ufficio Supplenze in Sovrintendenza per la Questione Titolo di studio, aspettando sviluppi
Assemblea ordinaria Atief con elezione del direttivo.
TOMASI Diego Presidente
BIANCHINI Alberto Vicepresidente
GIOVANETTI Loredana Tesoriere
DELLANTONIO Simonetta Segretario
DELLALIBERA Cinzia Referente scuole medie, istituti comprensivi
GIORI Cristina Referente scuole superiori
NICOLINI Barbara Referente scuole medie, istituti comprensivi
MASCHER Diego Referente scuole superiori
MATTINA Guido Referente scuole superiori
PERALE Paola Referente scuole medie, istituti comprensivi
POZZER Ruggero Referente di zona
ZANETTI Marilena Referente di zona
Convegno “Palestra Sicura” Informativo ai colleghi sulla sicurezza in palestra alla presenza di ing. esperti della provincia, di dirigenti scolastici e del prof. Mauro Bardaglio di Verbania esperto in sicurezza nelle palestre.
Tesseramento alla Associazione ATIEF e alla CAPDI con nuove offerte di assicurazione e di materiale informativo sugli OSA e sui curricoli verticali.
Approvazione in delibera di Giunta Provinciale per l’introduzione della Ed. Motoria curriculare nelle classi quinte elementari.( sperimentazione di 3 anni)
Lettere di protesta e di approvazione sulla neonata legge sulla Ed. Motoria alle Elementari.
Pubblicazione sul quotidiano Adige della lettera del presidente ATIEF sulla professionalità del docente di Ed fisica-motoria.
Incontro con il D.G. del servizio Istruzione dott. Carlo Basani, accompagnato dal responsabile dell’ufficio organico dott. Luca Cattani per la annosa vertenza sul precariato storico degli insegnanti delle “Educazioni”, di Ed. Fisica in particolare, in prima fascia per supplenze, e di una loro graduale immissione in ruolo.
Incontro in assessorato con la Assessora allo Sport Iva Berasi per discutere sulla possibilità di un convegno in autunno sulla neonata legge per l’educazione motoria alle elementari.
Convegno seminario sulle nuove opportunità della Ed Motoria nella scuola elementare alla presenza di esperti fra gli altri: prof Giuseppe Cosmi, prof.ssa Laura Bortoli, prof.ssa Innocente
Campagna informativa e divulgativa per il tesseramento 2009 Tesseramento alla Associazione ATIEF e alla CAPDi con nuove offerte di assicurazione e di materiale informativo sugli OSA e sui curricoli verticali
Lettera di protesta al ministero presso il responsabile delle scuole medie di primo e secondo grado dott. Dutto per l’esclusione del voto di ed fisica dal computo della media scolastica degli studenti.
Considerata terminata la campagna tesseramento 2009, 140 soci affiliati. 180 soci simpatizzanti.
Incontro con la neo Assessora all’istruzione e allo sport prof.ssa Marta Dalmaso. La delegazione era composta dal presidente Diego Tomasi e dai membri del direttivo Alberto Bianchini e Simonetta Dell’Antonio.
Incontro cordiale di presentazione, nondimeno presentando le criticità per la bozza dei Piani di Studio Provinciali che prevedono un possibile calo di ore curricolari di ed fisica e motoria nella scuola primaria e secondaria di primo grado.
Attivazione del sito internet www.atief.it e contemporanea presenza nella pagina “associazioni” nel sito www.vivoscuola.it
Lettera al Governatore della PAT, all’Assessora alla Istruzione, ai dirigenti del servizio istruzione e ai media sulla questione della ed motoria e possibile calo(commissione Pellerey).
Lettere di soci sulla questione ed motoria.
Lettere a giornali, assessorati sulla questione “Monte ore “ per i nuovi piani di studio provinciali
Possibile “Congelamento” della “riforma Dalmaso”
Incontro con Assessore Marta Dalmaso si questione Elementari e Quinta superiore
Assemblea ordinaria ATIEF con Intervento sulla sicurezza in palestra prof Diego Mascher e Cristina Giori.
Ed elezione del Direttivo
TOMASI Diego Presidente
MASCHER Diego Vicepresidente
PAISSAN Graziano Segretario
GIOVANETTI Loredana Tesoriere
BIANCHINI Alberto
DELLANTONIO Simonetta
GIORI Cristina
PERALE Paola
POZZER Rugger
ZUCCATTI Paolo
COMAI Paola
LOMBARDI Maddalena
Riunioni per stilare i nuovi piani di studio provinciali ( con soci ATIEF)
Delibera della giunta P.A.T. sulla riforma scuola superiore con monte ore per materie.
Corso di aggiornamento sulla danza e FESTA ATIEF ( Candriai di Trento)
Terminata la campagna tesseramento.165 soci affiliati.
Incontro con assessora Dalmaso sullo stato dell’arte Ed Fisica.
Accordo nella CAPDI per la nascita della nuova rivista di Ed Fisica edita da Capdi e da Spaggiari Parma.
Incontro con Assessore Marta Dalmaso su questione quinta elementare e possibilità di allargare la sperimentazione alla quarta, precariato storico, ore di educazione motoria alle “medie” e progetti sport alle elementari.
Campagna tesseramento per il 2011, offerta della nuova rivista EF, erede di “Mobile” con la tessera.
Assemblea ordinaria ATIEF
Ed elezione del Direttivo
TOMASI Diego Presidente
GIOVANETTI Loredana Tesoriere
ZUCCATTI Paolo Segretario
PERALE Paola Vicepresidente
MASCHER Diego
POZZER Ruggero
COMAI Paola
DORIGATTI Manuela
DALLABETTA Marisa
LOMBARDI Maddalena
DELLANTONIO Simonetta
Incontro con Luca EID e Stefania Cazzoli , presentazione APA, all’interno della assemblea del 4 febb 2011.
Convegno “In Montagna con la classe” e corso aggiornamento “Balli Latino Americani” e seguente FESTA ATIEF ( Candriai di Trento).
Terminata la campagna tesseramento 2011. I soci Affiliati sono 168.
Articolo dell’ATIEF TN sulla rivista EF della CAPDI.
Uscita EF rivista con 2 pagine dedicate a ATIEF Trento.
Inizia la campagna tesseramenti 2012.
Programmazione Corsi di aggiornamento Territorio e Ambiente per marzo e maggio.
Uscita con ciaspole sulla neve delle Viote (Monte Bondone), con una ventina di Soci. Istruttore prof. Diego Mascher.
Raggiunta la soglia di 178 iscritti. La ATIEF TN tra le grandi associazioni aderenti alla CAPDI in Italia.
Festa Atief con corso aggiornamento su Antiginnastica, Country e Tango ( Candriai di Trento).
Uscita Trekking sulle tracce della guerra ( forti degli altipiani Lavarone, Vezzena eccc). 45 partecipanti.
Corso aggiornamento pratico in palestra “La coordinazione oculo manuale e spazio temporale come competenza, attraverso le abilità del lanciare ed afferrare” “ La competenza gioco sport” (Liceo Prati).
Inizio campagna tesseramento soci 2013.
Assemblea ordinaria ATIEF con intervento sulla Comunicazione Efficace.
Con il regista del Teatro stabile di Bolzano dott.Marco Bernardi e con l’esperto di comunicazione dott. Massimo Cattaruzza.
Elezione consiglio direttivo
TOMASI Diego Presidente
GIOVANETTI Loredana Tesoriere
PERALE Paola Vicepresidente
COMAI Paola Verbalista
DALLABETTA Marisa Revisore dei conti
LOMBARDI Maddalena A progetto
MASCHER Diego
POZZER Ruggero
DORIGATTI Manuela
Raggiunta la soglia dei 181 iscritti. La ATIEF TN si conferma tra le grandi associazioni aderenti alla CAPDI in Italia.
Festa Atief con corso aggiornamento su Step, Balli latinoo americani e Balli di gruppo (Candriai di Trento).
Assemblea straordinaria della Atief sulle linee Guida della scuola secondaria di secondo grado. Licei e Tecnici.
Lettera alle autorità sulla recente pubblicazione delle “Linee guida per la scuola superiore. Licei e tecnici.
Incontro con la assessora M.Dalmaso e funzionari del Servizio Istruzione in merito alle linee guida.
Istituzione di una commissione – gruppo di lavoro per la stesura delle linee guida di Ed Fisica scuole superiori PAT.
Loredana Giovanetti, Diego Tomasi, Sabrina Sguario, Diego Mascher, Matteo Lazzizzera, Lucia Ceschinelli, coordinati dalla dirigente scolastica Beatrice De Gerloni.
Lettera di richiamo attenzione sulla situazione di tagli economici per la attività sportiva. Intervista televisiva RTTR. Richiesta integrazione Coordinatore.
Lettere di richiesta incontro al nuovo assessore alla istruzione, all’assessore allo sport, alla salute. Alla nuova dirigente generale Ferrario al servizio istruzione.
Inizio tesseramento nuovo anno ATIEF.
Indizione assemblea ordinaria Atief.
Incontro con l’Assessore provinciale all’Istruzione Ugo Rossi ed alla direttrice generale del dipartimento della conoscenza, dott.ssa Livia Ferrario.
Argomenti di discussione: presentazione Atief, quinta elementare, attività sportiva, Fuis, arrampicata, supplenze, immissione in ruola di docenti precari.
Assemblea ordinaria Atief 2014 Aula Magna ITI Buonarroti. 35 presenti.
Argomenti di discussione:Stato dell’arte, Arrampicata (presenti 2 istruttori nazionali di Arrampicata e il Presidente della SAT dott. Bassetti) e Attività sportiva pagata nel FUIS.
Raggiunta la soglia dei 187 soci. La Atief si conferma anche quest’anno tra le grandi associazioni d’Italia affiliate alla CAPDI.
Corso di Aggiornamento Biciparty sulla ciclabile della Valsugana e presentazione del corso prossimo venturo sulle attività nautiche.
Corso aggiornamento attività nautiche a S. Cristoforo.Il corso si è svolto con la frequenza di 60 insegnanti. La giornata inizialmente piovosa è migliorata fino al sole... Un successo!
Inizio tesseramento nuovo anno ATIEF.
Corso di aggiornamento nazionale : L’EF incontra la Pallavolo: quali competenze e metodologia in collaborazione ATIEF, FIPAV, CAPDI. 75 presenti. Progettare per competenze.
Assemblea ordinaria dei soci ATIEF Aula magna Oratorio del Duomo Trento con elezione cariche sociali.
Risultano eletti :
DiegoTomasi
Loredana Giovanetti
Diego Mascher
Marisa Dallabetta
Davide Cafarelli
Nicola Valduga
Paola Comai
Manuela Dorigatti
Raggiunta la soglia dei 190 soci. La Atief si conferma anche quest’anno tra le grandi associazioni d’Italia affiliate alla CAPDI.
Uscita sul territorio, Trekking sul Monte Zugna con cena, lezione di astronomia e assemblea dei soci.
Corso di aggiornamento sulle attività in ambiente naturale: Flying park e Rafting a Malè e Mezzana, Val di sole. 50 i soci iscritti.
Inizio campagna tesseramento 2016: obiettivo 200 soci.
Incontro della associazione con dott Roberto Ceccato del servizio Istruzione. Incontro cordiale e di buon auspicio per una buona collaborazione futura su tanti argomenti scolastici e di educazione fisica.
Corso di aggiornamento Sala Pesi, didattica nella unità didattica tenuto a Lavis nella palestra “Calibro” con il prof Claudio Trenti. 27 partecipanti.
Corso di Aggiornamento Biciparty sulla ciclabile del lago di Loppio e della Busa del Garda e presentazione del corso prossimo venturo sulle attività nautiche.17 partecipanti.
Corso di aggiornamento sugli sport nautici: Canoafluviale e Vela (Lago di Caldonazzo). 45 partecipanti.
Partecipazione come espositori alla Fiera dello Sport di Riva del Garda con uno stand informativo.
Corso di aggiornamento : “La tecnologia in Palestra” Mezzolombardo.45 iscritti. Relatore prof. Nicola Lovecchio, prof. Giuseppe Cosmi 50 partecipanti.
Inizio campagna tesseramento 2017.
Assemblea ordinaria con intervento della dottoressa Vida Zabot su: liberare la mente per usare appieno la voce.Raggiunti 180 soci.
Direttivo :
Diego Tomasi
Paola Comai
Loredana Giovanetti
Marisa Dallabetta
Debora Lazzeri
Nicola Valduga
Manuela Dorigatti
Diego Mascher
Corso di aggiornamento sul Canyoning a Storo. 35 Soci iscritti e partecipanti.
Corso di aggiornamento sul Korfball e sulle pari opportunità al liceo Arcivescovile di Trento. 55 partecipanti.
Inizio campagna tesseramento 2018.
Convegno su “La responsabilità dell’insegnante nelle lezioni di Ed. Fisica con Avvocato Bobbio, dott Decarli ecc 78 partecipanti. Raggiunti 187 soci.
Corso di aggiornamento “Nei tuoi panni” sulla comunicazione non verbale, Arcivescovile , Trento.
Corso di aggiornamento in barca a vela Argentario, Arcipelago Toscano.
Inizio Tesseramento 2019.
Convegno su “ Alimentazione dello sportivo con uno sguardo particolare allo studente sportivo” 47 insegnanti partecipanti.
Raggiunti 194 soci.
Corso di aggiornamento “Attività in ambiente naturale: Wakeboard“. 32 partecipanti.
Corso di aggiornamento Karate. 35 partecipanti.
Corso di aggiornamento in barca a vela Argentario, Arcipelago Toscano.
Inizio Tesseramento 2020
Inizio crisi sanitaria Covid19 e inizio DaD. Atief e CAPDI al fianco dei colleghi con lezioni e webinar per DaD.
Partecipazione di Atief in gruppi di lavoro nazionali e provinciali per lo studio di fattibilià per il rientro a settembre in crisi sanitaria Covid19.
Raggiunti 207 soci.
Corso di aggiornamento in presenza, prove di ripartenza ,“Attività in detox” sul monte Bondone. 22 partecipanti.
Inizio Tesseramento 2021.